95040 CAMPOROTONDO ETNEO (CT) ZonaArtigianale - Lotto M 095|7132237 - 392|2293473

Volantinaggio: i consigli per comunicare con efficacia

Volantinaggio: i consigli per comunicare con efficacia

Siamo tutti ben consapevoli del fatto che internet e più in generale il mondo digitale è entrato a far parte delle nostre vite in modo preponderante. Questo vale per gli acquisti, le informazioni, le conoscenze e, ovviamente, anche per la pubblicità. Ciononostante la pubblicità cosiddetta “offline” rimane un punto fermo del marketing di ogni azienda che desideri farsi conoscere sul proprio territorio. Il volantinaggio è di fatto il metodo più efficace per farsi conoscere dai potenziali clienti che si hanno più vicino ed è proprio per questo che certamente si tratta di un’attività che non verrà mai soppiantata. Ma cosa significa fare volantinaggio? Come possiamo effettuarlo in modo efficace e senza sprechi? Come possiamo essere certi che i potenziali clienti ci prestino attenzione? Vediamo insieme come fare

Il volantino? Elaboralo in modo efficace

Per prima cosa occorre individuare il pubblico a cui il volantino (o il pieghevole, nel caso) è indirizzato. Allo stesso modo valuta attentamente la dimensione in cui realizzare il tuo volantino. Per esempio, se è in dimensioni piccole, è certamente più pratico e avrà meno probabilità di essere cestinato. Più un volantino è grande, più sarà difficile distribuirlo. Se inoltre la dimensione lo rende particolarmente difficile da maneggiare sarà anche più complicato da leggere e da portare con sé.

Le informazioni fornite devono essere immediatamente percepibili dal pubblico, perché un volantino criptico rischia di non essere un buon investimento in termini di visibilità immediata.

Per questo motivo le frasi devono essere semplici e incisive e il titolo deve essere immediatamente chiaro. Inoltre, una grafica curata e accattivante attira sempre l’attenzione, così come una bella immagine o un logo piacevole alla vista. L’attrattiva di un volantino può essere anche nel tipo di carta usata: un punto di bianco più brillante può essere d’aiuto, così come una grammatura maggiore, che dona al volantino maggiore eleganza e professionalità.

Ultimo ma più importante, non dimenticarti di inserire i contatti a cui sei reperibile! Indirizzo, numero di telefono, orari d’apertura, indirizzo mail e sito web. Considera infine l’eventualità di inserire una piccola mappa per aiutare i potenziali clienti a raggiungerti.

Lascia un commento